Lettori fissi

lunedì 30 giugno 2014

Torta spirale



Direte che ha un nome strano però presto vedrette perché "spirale". Il 23 maggio è stato il compleanno della mia piccola streghetta .


Non sapevo che torta fare perché non volevo mettere di nuovo le mani nella pasta di zucchero,perciò ho detto ,no questa volta qualcosa di classico semplice e buono ,una parola .....Di classico e stato il pan di Spagna, di semplice non lo so ,questo dipende da quanto uno è bravo o meno in cucina e di buono ....può essere qualcosa meglio del cioccolato??!?!!!
Allora iniziamo con la nostra torta 
Il Pan di Spagna (1) al cacao
Ingredienti:
5 uova
90g zucchero
50g nocciole
85g farina 
25g cacao 
Lievito e sale 
Si separano le uova.
Gli albumi si montano a neve ferma con lo zucchero ed il sale
e poi si aggiungono i tuorli ,uno alla volta.Si uniscono le nocciole macinate ed in fine le polveri, farina ,cacao e lievito setacciate .Mescoliamo piano con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi.
In forniamo in una teglia da 26∅  a cerniera ,a 180°per 20-25min. (qui già freddo e diviso a metà)
Passiamo al prossimo passo (scusate le 3"p".
Pan di Spagna rettangolare
Qui abbiamo bisogno di due teglie da 30*32 ma va benne anche  quadrata :)
Ingredienti
8uova
180g zucchero
2 cucchiai  d'olio di arachidi oppure semi girasole
4cuc.acqua calda
150g farina
Lievito sale e vanillina
Lavoriamo le uova intere (senza guscio però :-P) con lo zucchero, l'acqua e sale finché raddoppiano di volume
(Cioè diventano di struzzo !?!? :-) )
Aggiungiamo l'olio vaniglia e infine farina e lievito prima setacciate
Portiamo nel forno 180° per 15min.
Dopo la cottura si lasciano raffreddare.
Appena freddo il pan di Spagna si taglia a strisce .Dividete la larghezza della teglia in modo uguale per ottenere strisce uguali io ne ho fatto 4*8cm. ma vanno bene anche 5* 6cm
Ora passiamo alle creme ....si creme perché ci sono due creme  ...tanto per cambiare ,qua tutto doppio è .
Crema cioccolato e nocciole e
Crema pasticciera (la mia versione)
Crema cioc.
250g panna
250g. Cioccolato fondente
200g nocciole
20g zucchero
Mettete la panna sul fuoco (la pentola con la panna) quando è ben calda unite lo zucchero e il cioccolato ,togliete dal fuoco e fatte sciogliere tutto ,lasciate raffreddare.
 Ora iniziate a montare questa crema ed otterrete una ganasce ben ferma e di colore molto chiaro ,
unite anche le noccioline macinate.( mamma mia che bontà)

Ora questa meraviglia non ve la mangiate (lo so che è buona ) 
ma spalmatela sulle strisce di pan di Spagna.
La seconda crema ,pasticciera, a modo mio,
500ml latte ,io ho usato bevanda di soia alla vaniglia,
3 uova INTERE
3 cucchiai di farina
5cucchiai di zucchero
Essenza di Vaniglia. 1 fialetta 
Sul fuoco portate ad ebollizione il latte e unite le uova che prima avete lavorato con lo zucchero e la farina.
Mescolate finché diventa una crema bella densa. Togliete da sopra il fuoco e lasciate intiepidire, ora potete unire l'essenza di vaniglia
Tutto pronto ora iniziamo l'assemblaggio  
Ed è ora che capirete  perché "spirale" 

Alzate una striscia farcita ed iniziate a girarla su se stessa con la crema verso l'interno
 continuate ad arrotolare  tutte le strisce  attorno alla prima fino ad ottenere una torta 
del diametro del pan di Spagna al cacao.

Chiudere l'intera spirale nel anello della teglia a cerniera e mettete nel frigo per un po.
Prendete il pan di Spagna al cacao  diviso in due. Mettete sul primo dischetto metà  della crema di vaniglia, prendete dal frigo la spirale e appoggiate sopra  con cura ,
Ora mettete l'altra metà di crema e l'ultimo disco al cacao .

Mettete tutto nel frigo per un'ora e nel frattempo preparate veloce una glassa a specchio , una glassa morbida e setosa che non indurisce e non crepa.
Io ho fatto questa (che non mi ricordo da dove lo presa :-p)
Gelatina 12g
300g zucchero
100g cacao 
200g panna
230ml acqua
Ammollate la gelatina
Mettete la panna e l'acqua a bollire
In una ciotola unite il cacao allo zucchero e poi versate tutto nella panna Mescolate per un minuti no per far sciogliere lo zucchero.
Togliete da sopra la fiamma e unite la gelatina ben strizzata.
Ora versate a filo al centro della torta fino a che coprite interamente di glassa.
Se vi son rimaste delle noccioline macinate col palmo della mano appoggiate  sul lato della torta per guarnire. Io ho fatto dei disegni di cioccolato sciolto ma potete mettere fragole o ciliege o fettine di arancia sottili ...insomma divertitevi perché è finitaaaaa

Posted via Blogaway
Posta un commento